RISO DEL CAVOLO

cavoriso vegAncora un’idea furba per rendere il cavolfiore, a volte odiato poverino, irresistibile ai bambini e anche ai grandi che non ne vogliono sapere di farsene sane scorapacciate.Il cuscus crudista oramai è diventato un must in casa mia. Ma capita che non sempre riesca gradito a tutti: in particolare a disturbare può essere il sapore troppo pungente del cavolo,sopratutto se non fatto marinare adeguatamente.Ergo: urge trovare un compromesso tra chi lo vorrebbe consumare crudo e trarre beneficio delle sue proprietà miracolose che ne fanno un caposaldo della nutriceutica e chi , invece, lo avvicinerebbe solo se ridotto in poltiglia ( a.k.a. mia madre) e cioè saltarlo in padella proprio come un risotto, velocemente e impreziosito da spezie e altre verdurine croccanti…magari su una base di cipolla caramellata e completato da una generosa mestolata cucchiaiata di pesto . In questo modo è impossibile non prendere per la gola ! E ancora un’altra mission impossible alimentare è compiuta. Ed ora ognuno scopra la sua personale versione di “risotto” di cavolfiore. Piccolo suggerimento? Provatelo alla marocchina con zafferano,cipolle,carote,uvetta e pinoli tostati.

                                                             RISOTTO DEL CAVOLO

DSCN0916

1 cavolfiore bianco;2 carote; una cipolla bianca; una manciata di pomodorini secchi sottolio; una manciata di mandorle a lamelle tostate; un generoso cucchiaio di pesto di basilico e semi oleaginosi e olio di lino fatto in casa; una manciata di mirtilli secchi.

In una padella far soffriggere in olio e acqua una cipolla finemente tritata per almeno 10minuti in modo da farla caramellizzare un po’.Aggiungervi le carote a rondelle, i pomodorini tritati e il cavolfiore tritato al mixer. Saltare a fiamma vivace salando e speziando a piacere con curry,curcuma e altro a gusto personale. Sul termine completare con i mirtilli  e il pesto. Servire cosparso di mandorle a lamelle.

Preparatene in abbondanza perchè si volatilizzerà in un nanosecondo.

DSCN0913

colorato ed invogliante

 

 

Messo il tag:, , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

Healthy Vegetarian Recipes.

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: