Archivi tag: carote

Gulasch di verdure

DSC00949

Ingredienti:

2 cipolle rosse
2 spicchi di aglio
2 carote
un gambo di sedano
una grossa patata
una decina di cavolini di Bruxelles
un peperone rosso
mezzo cucchiaio di paprika dolce
due cucchiai di farina di riso
400ml di brodo vegetale
400g di polpa di pomodoro
un mazzetto odoroso(timo , maggiorana, prezzemolo)
olio evo
sale
pepe

DSC00944

 

Procedimento:

Tagliare grossolanamente le verdure e farle rosolare in una padella per una decina di minuti a fuoco vivace, con un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva. Unire poi gli odori e la paprika, aggiungere il brodo e i due cucchiai di farina di riso, avendo cura di non formare grumi e la polpa di pomodoro. Trasferire il tutto in una pirofila, coprire con un foglio di  alluminio e infornare per un ora circa a 200°. Ottimo da abbinare a riso, polenta, cous cous…

Pepite di ceci

DSC00743

Ingredienti:

ceci già lessati
carote
farina di mais fioretto
sedano
aglio
polpa di pomodoro
timo fresco
curcuma
olio evo
olio di semi
sale
pepe

DSC00756

Procedimento:

in una ciotola unire i ceci lessi, carota grattuggiata finemente, un pizzico di curcuma, timo fresco, sale e pepe. Frullare il tutto con un minipiner e successivamente unire, poco alla volta, farina di mais . Deve risultare un bel composto compatto. Lasciar riposare per una mezz’ oretta in frigo. Per il sugo, far soffriggere l’ aglio, il sedano, la carota, tritate finemente, unire poi  la polpa di pomodoro e lasciar andare a fiamma vivace per una decina di minuti. Trasferire poi il sugo in una pirofila. Preparare le pepite di ceci, possibilmente cercando di fare delle palline regolari. Cuocere a fiamma viva in una padella con un pò di olio di semi. Una volta formata una bella crosticina unire le pepite al sugo e infornare per una ventina di minuti a 200°.

Stelle per le feste

 

DSC00915

Ingredienti

per le stelle:

150g de farina 00

25g di olio evo

75g di acqua

un cucchiaino raso di cremor tartaro

la punta di un cucchiaino di sale

per le creme:

carote

olio di sesamo

semi di sesamo

cavolfiore

capperi

origano

sale

DSC00931

 

 

Procedimento:

In una terrina unire la farina e il sale aggiungere l’ olio e l’ acqua, dare una mischiata e aggiungere il cremor tartaro, impastare accuratamente e con un matterello stendere la pasta alta due tre millimetri circa. Con l’ aiuto di uno stampino fare le forme. Se avanza la pasta si possono improvvisare dei grissini. mettere su teglia foderata di carta forno e infornare a forno preriscaldato a 150° per 10 minuti. La lavorazione della pasta deve essere abbastanza veloce altrimenti il cremor tartaro perde il potere lievitante. Per le creme. cuocere le carote a rondelle sottili in una padella antiaderente e rosolare con un pò di olio di sesamo, aggiungere poi un goccio di acqua e lasciar andare con coperchio finchè non risultano morbide. Frullare poi e lasciar freddare. L’ altra crema di verdure con i cavolfiori, altrettanto gustosa e semplice. Lessare il cavolfiore, scolare bene e frullare con abbondante origano, un filo appena di olio evo e capperi. Lasciar freddare le stelle e poi con l aiuto di un sac a poches farcire . decorare la crema di carote con semi di sesamo e la crema di cavolfiore con una spolverata di origano o con un cappero

DSC00912

 

Kebab

DSC00733

Ingredienti:

Per la piadina:

75g di semola

100g di farina

100 ml di acqua

1 cucchiaio di olio evo

un pizzico di sale

Per il ripieno:

maionese

ketchup

cavolo crauto

carote

cipolla rossa

pomodori

lattuga

cetriolo

seitan

salsa di soia

timo

rosmarino

aglio

peperoncino

cumino in polvere

olio evo

sale

Procedimento:

Preparare innazitutto le piadine, mischiando le due farine e aggiungendo poi i liquidi. Impastare bene e lasciare riposare per una mezz’ ora l’ impasto, coperto dalla pellicola. Suddivedere poi l’ impasto e tirare le piade sottili, cuocere su un testo o in una padella antiaderente. Tagliare tutte le verdure sottilmente. Ridurre il seitan in striscioline sottili, mettere un filo di olio in una padella antiaderente, far rosolare uno spicchio di aglio in camicia insieme al rosmarino e il timo, aggiungere il seitan e mandare a fiamma alta, far rosolare ben, aggiungere peperoncino e cumino in polvere, un pò di salsa di soia e far insaporire il tutto. Preparare il kebab unendo le salse, le verdure e il seitan.

 

 

Crocchette di riso

DSC00772

Ingredienti:

riso integrale già cotto

zucchine

carote

pomodori secchi

farina di polenta fioretto

aglio in polvere

timo fresco

cumino in polvere

curcuma

sale

pepe

olio evo

Procedimento:

Mettere in una ciotola metà del riso e frullare con il monipiner. Aggiungere il resttante riso. Unire zucchine e carote grattuggiate, i pomodori secchi tagliati finemente , il timo e le spezie. Aggiustare di sale e pepe e mischiare bene. Aggiungere poco alla volta la farina di polenta, mischiando ancora e eventualmente aggiungerne altra. Non deve risultare molle, nè troppo duro. Formare le crocchette e passarle nella farina di polenta, scuotere l’ eccesso e mettere su una teglia rivestita di carta forno. Un filo di olio di oliva e infornare a 220° per una mezz’ ora circa, girando di tanto in tanto le crocchette.

DSC00763

 

 

Insalata russa

DSC00734

Ingredienti:

maionese

patate

piselli

carote

Procedimento:

lessare, in acqua salata, separatamente le verdure già “tocchettate”, lasciare raffreddare e unire tutto insieme con la maionese .

DSC00740

Insalata greca su cestino di carta musica

DSC00739

Ingredienti:

Per la “feta”: anacardi crudi, mandorle pelate, succo di limone, aglio in polvere, pepe bianco,origano, sale

Per l’ insalata: cetrioli, pomodorini, cipolla, carote, olio evo, carta musica.

Procedimento:

mettere in ammollo tre parti di anacardi e una di mandorle per 5/6 ore. Trascorso il tempo necessario per ammorbidire anacardi e mandorle, scolare e frullare con il succo di limone, l’ aglio, il pepe, l’ origano e un pizzico di sale. Ne deve uscire un composto abbastanza duro da poter tagliare a fette. Trasferire in uno stampino oleato o dare la forma con le mani. Bagnare velocemente un foglio di carta musica su entrambe i lati e appoggiarla su una ciotola di metallo o comunque un contenitore da forno, rivestito con carta forno. Infornare a 150° per il tempo necessario a renderlo ben croccante.   Tagliare poi il cetriolo a fette molto sottili, le carote alla julienne , qualche rondella sottile di cipolla, i pomodorini. adagiare sulla carta musica, aggiungere la “feta” tagliata a fettine e condire con un filo di olio d’ oliva e una spolverata di pepe macinato al momento. Volendo si può aggiungere qualche oliva, in base ai propri gusti.

 

 

 

 

 

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: