Archivi tag: cipolla

Sformato di verdure estive

DSC00631

Ingredienti:

un peperone rosso
un peperone giallo
una melanzana viola
un paio di  zucchina
una grossa cipolla
3/4 pomodori maturi
olio evo
pane carasau
basilico
sale
pepe

DSC00617

Procedimento:

pulire e tagliare a pezzetti i peperoni, la melanzana e la zucchina e cuocere separatamente in padella antiaderente con un filo di olio. Soffriggere la cipolla e aggiungere i pomodori precedentemente frullati e lascia andare a fiamma media. Unire poi tutte le verdure alla salsa di pomodoro e cuocere per un altro quarto d’ ora. Aggiungere abbondante basilico ed aggiustare di sale e pepe. In una teglia comporre lo sformato altrnando i fogli di carasau (bagnato velocemente in acqua,basta anche un secondo) al composto di verdure, fino ad arrivare al bordo della teglia. sull ultimo strato un filo di olio e una grattata generosa di pepe. infornare coperto da foglio di allominio per 40 minuti a 200° e gli ultimi 5 minutilevare l alluminio per far formare una bella crostivìcina croccante.

Risotto di zucchine al curry

DSC00599

Ingredienti:

per 4  persone

300g di riso

3 zucchine di media grandezza

una cipolla rossa

un bicchiere di vino bianco

un litro di brodo vegetale

un cucchiaio di curry

un cucchiaino di curcuma

un cucchiaio colmo di tahin (crema di sesamo)

olio evo

santoreggia(facoltativo)

sale

DSC00588

Procedimento:

Ridurre a cubetti la cipolla e le zucchine e farle rosolare dolcemente in un tegame con un po’ di olio evo. Aggiungere il riso e rimestare con cura per 5 minuti circa, sempre a fuoco basso. Sfumare quindi col vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere il brodo bollente, un mestolo per volta, continuando a mescolare facendo attenzione a non farlo attaccare. Verso fine cottura aggiungere curry, curcuma e santoreggia. Aggiustare di sale. A cottura ultimata mantecare con la tahin e servire ben caldo.

 

Polpettone venere di lenticchie (senza glutine)

DSC00930

Ingredienti:

riso venere

lenticchie rosse decorticate

cipolla

aglio

farina fioretto

mazzetto odoroso(timo, maggiorana, prezzemolo, rosmarino)

olio evo

sale e pepe

DSC00933

Procedimento:

Cuocere il riso venere (un po’ oltre la cottura) scolare e frullare grossolanamente. Unire poi le lenticchie rosse decorticate cotte, in proporzione deve essere una parte di riso e una di lenticchie (metà e metà) . Aggiungere le erbette, l’ aglio e la cipolla tritati finemente . Poi poco alla volta la farina di mais fioretto fino ad ottenere una consistenza abbastanza compatta. Aggiustare di sale e pepe. Formare il polpettone e adagiarlo su una teglia rivestita di carta forno con un filo di olio evo. 30 minuti a 220°

Ragù di lenticchie

DSC00971

Ingredienti:

2 gambi di sedano
2 carote
una grossa cipolla
uno spicchio di aglio
150gr di lenticchie rosse decorticate
200ml di polpa di pomodoro
100ml di vino rosso
un cucchiaio di aceto balsamico
400ml  di acqua
2 cucchiai di olio evo
un mazzetto odoroso(maggiorana, santoreggia, salvia, una foglia di alloro, qualche ago di rosmarino, origano)
la punta di un cucchiaino di cannella
3 bacche di ginepro
3 chiodi di garofano
sale
pepe

Procedimento:

Tagliare finemente le verdure e farle rosolare in un tegame con l’ olio evo. Aggiungerele lenticchie e sfumare col il vino. Unire il pomodoro e l’ acqua e lasciar sobbollire per tre quarti d’ ora circa. Aggiungere poi gli odori(tritati finissimi) , le spezie, l’ aceto balsamico e lasciar andare un’ altro quarto d’ ora circa. Se vedete che si asciuga troppo aggiungere se necessario acqua poco alla volta. Aggiustare di sale e pepe.

 

 

 

 

Gulasch di verdure

DSC00949

Ingredienti:

2 cipolle rosse
2 spicchi di aglio
2 carote
un gambo di sedano
una grossa patata
una decina di cavolini di Bruxelles
un peperone rosso
mezzo cucchiaio di paprika dolce
due cucchiai di farina di riso
400ml di brodo vegetale
400g di polpa di pomodoro
un mazzetto odoroso(timo , maggiorana, prezzemolo)
olio evo
sale
pepe

DSC00944

 

Procedimento:

Tagliare grossolanamente le verdure e farle rosolare in una padella per una decina di minuti a fuoco vivace, con un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva. Unire poi gli odori e la paprika, aggiungere il brodo e i due cucchiai di farina di riso, avendo cura di non formare grumi e la polpa di pomodoro. Trasferire il tutto in una pirofila, coprire con un foglio di  alluminio e infornare per un ora circa a 200°. Ottimo da abbinare a riso, polenta, cous cous…

Risi e bisi rivisitati

DSC00751

Ingredienti:

riso integrale

piselli freschi

cipollotto

brodo vegetale

zenzero in polvere(facoltativo)

olio evo

sale

pepe bianco

erbette e fiori per decorare(facoltativo)

DSC00749

Procedimento:

Cuocere il riso nel brodo vegetale, scolare poi, tenendo da parte il brodo. Frullare il riso con un pò di brodo e aggiungere man mano, se la crema risulta troppo soda.Aggiungere un pizzico di zenzero in polvere e aggiustare di sale. Appassire lentamente la cipolla con un filo di olio evo, aggiungere poi i piselli freschi e lasciar andare a fuoco basso(con coperchio) finchè i piselli nn risulteranno morbidi. Frullare anche i piselli(se necessario aggiungere un pò di brodo), aggiustare di sale e di pepe. Comporre il piatto facendo uno specchio di crema di riso e aggiungere gocce di crema di piselli di varie misure. Ci si può sbizzarrire dando forme diverse alla crema di piselli. Decorare con erbette fresche o fiori commestibili. Questa vellutata si può servire sia come entrata che come primo. Ottima sia calda che fredda

 

 

Cornucopie di polenta con verdure al cartoccio

DSC00721

Ingredienti:

farina di mais fioretto

patate

cuori di carciofo

cipolla

olio di semi

elio evo

sale

pepe

Procedimento:

in un pentolino mettere due parti di acqua e una di farina di mais aggiustare di sale; portare ad ebollizione continuando a mescolare e coprire con un coperchio. Lasciare riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo pulire i carciofi e ricavarne degli spicchi. Tagliare le patate e le cipolle grossolanamente e mettere tutto su un foglio di carta forno con un filo di olio evo , sale e pepe. richiudere bene la carta forno e ricoprire , sigillando bene con un foglio di alluminio. infornare per 40 minuti circa a 170°.  Rivestire poi una teglia con carta forno, ungere con l’ olio di semi e versare la polenta, creando uno strato non troppo altro, più o meno di un centimetro. infornare a 170° finchè non risulterà dorato e leggermente croccante. Tagliare lo strato di polenta in triangoloni  Creare dei coni di cartaforno con dentro dell’ alluminio appallottolato x mantenere la forma di cono. Arrotolare sopra i triangoli di polenta e infornar a 200° finchè non formano una bella crosta croccante. Servire i coni ben caldi  con le verdure.

 

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: