Archivi tag: curry

Risotto di zucchine al curry

DSC00599

Ingredienti:

per 4  persone

300g di riso

3 zucchine di media grandezza

una cipolla rossa

un bicchiere di vino bianco

un litro di brodo vegetale

un cucchiaio di curry

un cucchiaino di curcuma

un cucchiaio colmo di tahin (crema di sesamo)

olio evo

santoreggia(facoltativo)

sale

DSC00588

Procedimento:

Ridurre a cubetti la cipolla e le zucchine e farle rosolare dolcemente in un tegame con un po’ di olio evo. Aggiungere il riso e rimestare con cura per 5 minuti circa, sempre a fuoco basso. Sfumare quindi col vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere il brodo bollente, un mestolo per volta, continuando a mescolare facendo attenzione a non farlo attaccare. Verso fine cottura aggiungere curry, curcuma e santoreggia. Aggiustare di sale. A cottura ultimata mantecare con la tahin e servire ben caldo.

 

Pisello Triangolare

DSCN0737

Giocare con le forme oltre che con i colori è un’altra mia attività , finora rimasta sepolta sotto la veste della perfettina e precisina mai scomposta. Dichiarazione ufficiale: nulla corrisponde a realtà. Nelle mie vene scorre sangue technicolor da artista soffocata che trova però sfogo, in certe giornate storte, nella cucina…non a caso bianca come tela nuova. E proprio l’altro giorno, pensando a cosa mancasse nella mia paginetta, ho escogitato questo simpatico secondo piatto, oserei dire a prova di bimbo. Perchè triangoli? Mah, chissà! Consiglio di presentarli a tavola o così o in veste di semplici bigliette in umido, affogate in ettolitri di pummarola aromatica e , in tal caso, vi prescrivo obbligatoria scarpetta accompagnata da sottofondo musicale di godimento …

                                                               IL TRIANGOLO SI’!

  • 400 g di piselli secchi spezzati cotti e freddati
  • 100 g di spinaci lessi e freddi
  • 2 C di farina di miglio
  • 2 c di semi di chia
  • 160 g di fiocchi d’avena
  • noce moscata,curry,origano,santoreggia,pepe e sale qb

Ancora una volta, semplicissimo: frullare tutti gli ingredienti nel mixer regolando di sapidità,sapori e consistenza. Dare la forma voluta e o cuocere in padella a fuoco bassissimo con olio o , meglio, rosolare prima in padella asciutti e poi far insaporire nella salsa di pomodoro e cipolla. Si possono anche friggere e fare poi in umido.A voi la scelta. Io le ho servite con una salsa di zucca butternut, sale rosa alla barbabietola, pepe e olio.

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: