Archivi tag: farina di riso

Muffin senza glutine e senza zucchero

DSC00937

Ingredienti:

DSC00931dose per 12/15 muffin
200g farina di riso
80g  amido di mais
160g di datteri (pesati senza nocciolo)
250ml  latte di riso
70g olio di semi di girasole
una bustina di lievito vanigliato per dolci
buccia di un limone, non trattato,  grattugiata
mandorle
qualche fragola

 

Procedimento:

Frullare i datteri insieme al latte di riso. In una ciotola unire le farine, la buccia grattugiata del un limone e il lievito. Poi unire l’ olio e  il latte con i datteri. Con una frusta mischiare bene. Versare il composto nei pirottini e guarnire una metà  con qualche pezzetto di fragola(o altra frutta come ananas, ciliegie, pesche, mele…) e l altra metà con mandorle tritate grossolanamente (o altra frutta secca come nocciole ,noci, pistacchi, arachidi…). Infornare a 180° per 20/30 minuti. Fare sempre la prova dello stecchino.

DSC00923

 

Crostata fragole e crema di limone

DSC00935

Ingredienti:

Per la frolla:
150g di farina tipo 2
50g di farina di riso
100g di zucchero di canna grezzo
50g di burro di arachidi (o altra crema di frutta secca)
50g di latte di riso
40g di olio di semi
un cucchiaino raso di cremor tartaro
un pizzico di sale
la scorza di un limone (non trattato) grattugiata
Per la crema:
50ml di succo di limone filtrato
100ml  di latte di riso
100g di zucchero di canna grezzo
20g di farina di riso
fragole fresche

DSC00927

Procedimento:
Unire tutti gli ingredienti per la frolla in una terrina e amalgamarli velocemente. Foderare di carta forno una tortiera da 20/24 cm e stendere la pasta creando dei bordi abbastanza alti. Per evitare che i lati crollino su se stessi, arrotolare un foglio di carta di alluminio e fermarli per tutta la lunghezza. Con l aiuto di una forchetta bucherellare il fondo. Infornare a 180° per una ventina di minuti.    Preparare quindi la crema di limone unendo in un pentolino  latte di riso, succo di limone, farina e zucchero. Portare ad ebollizione e cuocere, continuando a mescolare, finchè la crema risulti bella soda. Lasciar raffreddare. quando la base e la crema saranno fredde , procedere alla composizione della torta. versando la crema dentro la base e livellarla. aggiungere poi le fragole tagliate finemente. Lascia riposare in frigo per almeno un paio di ore.

 

Besciamella

DSC00954

Ingredienti:

400g di latte di avena
30g di farina di riso
2 cucchiai di olio evo
noce moscata
sale e pepe

Procedimento:

Stemperare la farina di riso nel latte in modo da non formare grumi. Cuocere a fiamma vivace mescolando spesso, per evitare che si attacchi sul fondo. Quando risulterà una bella crema densa spegnere, aggiungere l’ olio e una generosa grattata di noce moscata. Aggiustare di sale e pepe.

 

 

Crostata pere noci e cioccolato

DSC01003

Ingredienti:

150g di farina

50g di farina di riso

100g di zucchero grezzo di canna

75g di burro di arachidi

50g di latte di avena

50g di olio di semi

un pizzico di sale

2 pere mature

80g di cioccolato fondente

10 noci

DSC01011

Procedimento:

in una terrina unire le farine, lo zucchero, il burro di arachidi, l’ olio, il latte di avena e un pizzico di sale. Amalgamare il tutto accuratamente, formare una palla e lasciar riposare in frigo per una mezz’ oretta, coperta con la pellicola. Nel frattempo sbucciare le pere e tagliarle a fettine molto sottili. Ridurre il cioccolato fondente a piccoli pezzi, volendo si può anche usare un pelapatate per ottenere delle scaglie. Infine tritare grossolanamente le noci. Stendere con il matterello tre quarti dell’ impasto, in modo da ottenere un disco sufficiente a foderare i bordi della tortiera da 20/24 cm (rivestita con cartaforno) . Distribuire quindi la granella di noci sul fondo, poi fare un primo strato di pere , uno strato di cioccolato fondente e infine un’ altro strato di pere. A questo punto procedere con la realizzazione delle strisce e sistemarle per formare la classica rete o nel modo che più si preferisce.

 

Biscotti senza glutine alle nocciole

DSC00870

Ingredienti:

per una decina di biscotti:

150g di farina di riso

50g di burro di arachidi

75g di zucchero di canna grezzo

100ml di latte di riso

un cucchiaino colmo di cremor tartaro

un pizzico di sale

nocciole per guarnire

DSC00868

Procedimento:

Unire in una ciotola tutti gli ingredienti tranne le nocciole e il cremor tartaro. Mischiare accuratamente assicurandosi di incorporare bene il burro di arachidi. Unire poi il cremor tartaro e mischiare bene senza perdere troppo tempo. Foderare una teglia con un foglio di carta forno e colare l’ impasto con l’ aiuto di  un cucchiaio cercando di dare una forma dignitosa. Guarnire con qualche nocciola spezzettata e infornare (forno preriscaldato) a 150° per una ventina di minuti.

 

Pere ubriache con crema alla cannella e cialde croccanti

10991341_10205122113205605_1055257115575998837_n

Ingredienti:

pere

vino rosso

latte di riso

farina di riso

cannella

chiodi di garofano

buccia d’ arancia

farina

fecola

zucchero

acqua

olio di semi

Procedimento:

Sbucciare le pere, lasciando il picciolo. Bollire nel vino rosso (2 parti di vino, una di acqua) aggiungendo poco zucchero, qualche chiodo di garofano, la cannella e la buccia di arancia. Coucere a fuoco basso, finchè risulteranno belle morbide. una volta cotte, lasciare freddare e mettere in frigo. Per le cialde in una ciotola mecolare tre cucchiai di fecola, uno di farina, un pò di zucchero . Aggiungere un cucchiaino di olio di semi e l’ acqua fino ad ottenere la consistenza cremosa, non troppo liquida. Spalmare il composto formando una vela o un disco e infornare a 150° finchè non diventa croccante e ben dorato. Per la Crema alla cannella mettere in un pentolino latte di riso, farina di riso, zucchero e abbondante cannella. Portare a abolizzione fino ad ottenere una consistenza soffice e vellutata. Servire le pere fredde con la crema calda e le cialde croccanti.

 

Moussaka

 

DSC00752

Tipica della cucina greca , la moussakà è sostanzialmente uno sformato, con tantissime varianti, questa è la mia versione. Può essere servita come piatto unico o come secondo.

Ingredienti:

per il ragù: lenticchie, cipolla, carote, sedano, vino bianco, polpa di pomodoro, olio evo, alloro, cannella, origano,  ginepro, sale e pepe,

melanzane

zucchine

patate

pane grattato

per la besciamella: latte di avena, farina di riso integrale, olio evo, sale pepe e noce moscata

Procedimento:

Ragù: lessare le lenticchie . In una casseruola appassire, con un filo di olio evo,  abbondante cipolla, le carote e il sedano. Aggiungere poi le lenticchie lesse e sfumare con il vino bianco. Far evaporare ed aggiungere la polpa di pomodoro. Aggiungere poi tutti gli odori, aggiustare di sale e lasciar sobbollire per un’ ora. Affettare sottilmente le melanzane e le zucchine e cuocere in forno  con un filo di olio evo. Pelare e affettare, sempre sottilmente, le patate e bollire in acqua salata, scolare le patate a metà cottura. Per la besciamella: latte di avena, farina di riso, olio, noce moscata sale e pepe. Mischiare con una frusta avendo cura di non formare grumi di farina. Cuocere a fuoco alto finche non diventa bella soda( deve risultare più dura della solita besciamella). Una volta terminate tutte le preparazioni, procedere alla preparazione della moussakà. In una teglia da forno procedere a strati; oleare il fondo. Strato di patate, strato di zucchine, ragù, strato di melanzane e terminare con un bello strato abbastanza spesso di besciamella. Spolverare con pangrattato e infornare a 180°  per un’ ora.

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: