Archivi tag: pere

Crostata pere noci e cioccolato

DSC01003

Ingredienti:

150g di farina

50g di farina di riso

100g di zucchero grezzo di canna

75g di burro di arachidi

50g di latte di avena

50g di olio di semi

un pizzico di sale

2 pere mature

80g di cioccolato fondente

10 noci

DSC01011

Procedimento:

in una terrina unire le farine, lo zucchero, il burro di arachidi, l’ olio, il latte di avena e un pizzico di sale. Amalgamare il tutto accuratamente, formare una palla e lasciar riposare in frigo per una mezz’ oretta, coperta con la pellicola. Nel frattempo sbucciare le pere e tagliarle a fettine molto sottili. Ridurre il cioccolato fondente a piccoli pezzi, volendo si può anche usare un pelapatate per ottenere delle scaglie. Infine tritare grossolanamente le noci. Stendere con il matterello tre quarti dell’ impasto, in modo da ottenere un disco sufficiente a foderare i bordi della tortiera da 20/24 cm (rivestita con cartaforno) . Distribuire quindi la granella di noci sul fondo, poi fare un primo strato di pere , uno strato di cioccolato fondente e infine un’ altro strato di pere. A questo punto procedere con la realizzazione delle strisce e sistemarle per formare la classica rete o nel modo che più si preferisce.

 

MISTERY BOX # 3

Non mi ricordo nemmeno quando è stato fatto questo nostro giochetto…forse oramai un mese e mezzo fa…E credo anche che sia strapassato il momento di mostrarvi ciò che la sottoscritta , Karin anche detta La Vergara, ha impastrocchiato realizzato in meno di 2 ore. Per una pianificatrice e pesatrice ossessivo-compulsiva come me, ritrovarsi a spignattare con ingredienti inattesi e non direttamente scelti si rivela sempre un’impresa ardua e  stimolante al tempo stesso. Qualcosa alla fine son riuscita a impiattare ma… vi preannuncio di già che le mie realizzazioni non mi hanno personmalmente soddisfatta nè nella presentazione né nel gusto…insomma la più spietata critica è stata KARIN medesima.Ma andiamo subito a vedere la scatola cosa conteneva:

misteri3 spesa

Nocciole,cipollotti,erbe aromatiche fresche e miste,arancio rosso,pera,mela,carciofo,patata,cavolfiore,birra belga e riso parboiled

Dopo i soliti 5 minuti di disconnessione spaziotemporale in cui mi si accozzavano idee malsane in testa,prendo i coltelli dal manico e mi adopero in qualcosa che nemmeno io so sotto l’attenta supervisione della mia sous-chef a 4 zampe, ben più perplessa della sottoscritta come potete ben vedere dalla foto:

DSC00736

” sei sicura di quello che stai facendo? No perchè io qualche piccolo dubbio ce lo avrei…”

Tra taglieri ,tegami,cipollotti che mi fanno sgorgare lacrimoni stile Niagara falls…schiaffo le prime cose che mi trovo tra le mani…Decido di preparare un risottino con un tocco aromatico e crunchy…sì ok, ma poi con la frutta ed il resto? Una bella e semplice macedonia? no, troppo banale…opto per un antipastino. Grosso e tremendo errore: era meglio puntare su un fine pasto a me più consono ma oramai la battaglia è iniziata e va portata a termine. La giudichessa a marcia da generale e col sopracciglio arcuato soppesa ogni mio più impercettibile movimento.Annusa,guarda, lancia sguardi assertivi o interrogativi ma nulla trapela dalla bocca che presto sputerà il suo insindacabile giudizio.

Ed ecco le schifezze   cose  ( ok…non so come definirle…) uscite:

20150313_121208

Insalatina di rinforzo alle pere caramellate

20150313_121206

patate e mele pont-neuf al rosmarino e birra belga

misteri3 primo

risotto frappista al pesto di timo e nocciole

DSC00742

dsc00740

E queste le valutazioni della giudichessa Betta:

ANTIPASTINO CALDO-FREDDO                  RISOTTO FRAPPISTA

CREATIVITA’:                                           7                                                        7

GUSTO:                                       patate 9 cavolo 6 1/2                                        9

PRESENTAZIONE:                                     8 1/2                                                   9

Ma sì,diciamolo pure con comodo….è stata fin troppo generosa.

Ora se proprio volete divertirvi…provate a giocare allo stesso gioco con gli stessi ingredienti e vediamo che ci cavate voi! Oppure tentate di realizzare i miei stessi piatti…così…a sensazione. Scoprirete nuovi sapori e nuove idee! perchè la cucina in fondo è questo: gioco,passione e libertà di espressione.

Alla prossima puntata!!!

Crumble di pere

DSC00763

Uno dei dolci più golosi, semplici e veloci che possiamo fare….adatto anche per una merenda. Lo stesso procedimento si può usare con tutti i tipi di frutta(ananas, pesche, albicocche, mele,susine…)

Ingredienti:

farina integrale

zucchero di canna grezzo

noci

cannella

pere

olio di semi

DSC00766

 

Procedimento:

Tagliare a piccoli cubetti le pere mature. In una ciotola unire una parte di farina, due parti di zucchero di canna, una parte di olio di semi, una parte di granella di noci ed un pizzico di cannella. mischiare con le mani velocemente, ne deve risultare un impasto sbiciolato . Mettere in delle cocotte monoporzione le pere a cubetti e sopra “tappare” con l’ impasto , facendo uno strato non più alto di un centimetro. Infornare per circa 20 minuti a 160°. Lasciar leggermente intiepidire e servire.

 

 

Pere ubriache con crema alla cannella e cialde croccanti

10991341_10205122113205605_1055257115575998837_n

Ingredienti:

pere

vino rosso

latte di riso

farina di riso

cannella

chiodi di garofano

buccia d’ arancia

farina

fecola

zucchero

acqua

olio di semi

Procedimento:

Sbucciare le pere, lasciando il picciolo. Bollire nel vino rosso (2 parti di vino, una di acqua) aggiungendo poco zucchero, qualche chiodo di garofano, la cannella e la buccia di arancia. Coucere a fuoco basso, finchè risulteranno belle morbide. una volta cotte, lasciare freddare e mettere in frigo. Per le cialde in una ciotola mecolare tre cucchiai di fecola, uno di farina, un pò di zucchero . Aggiungere un cucchiaino di olio di semi e l’ acqua fino ad ottenere la consistenza cremosa, non troppo liquida. Spalmare il composto formando una vela o un disco e infornare a 150° finchè non diventa croccante e ben dorato. Per la Crema alla cannella mettere in un pentolino latte di riso, farina di riso, zucchero e abbondante cannella. Portare a abolizzione fino ad ottenere una consistenza soffice e vellutata. Servire le pere fredde con la crema calda e le cialde croccanti.

 

BROWNIES MISAKI

brownies vegaE’ proprio vero… quando cucini per qualcuno cui tieni molto, quell’amore lo materializzi e fa da cemento invisibile a farina , zucchero e cacao. Quando prepari un piatto tenendo in una mano gli ingredienti e nell’altra il Cuore, non puoi fallire. L’energia positiva che ti unisce a quella persona ed il Bene si gonfiano con la torta, fino ad esplodere. Ed il tutto lo si ritrova nei sapori che diventano caldi,suadenti . Si può comunicare affetto anche senza parlare, ma agendo. Sarà per questo che questi miei piccoli quadratini son davvero riusciti perfetti:compatti,dolci,croccanti e soffici. Esattamente come a Colei cui son dedicati. In ogni morso, la si ricorda, per me che la conosco. E mentre lei mi regala orecchini giapponesi , Io le faccio dono di una grande e cioccolatosa tessera di mosaico…ed aggiungo così un altro pezzo al puzzle della nostra amicizia…

                                                              BROWNIES MISAKI

DSCN0976

con un bicchiere di latte caldo sono il massimo!!!

  • 300 g di farina di farro integrale;
  • 8 g di lievito cremor tartaro;
  • 1 cc di bicarbonato;
  • 2 cc di aceto di mele;
  • 220 g di zucchero di cocco (per la nota caramellata persistente che ritorna sul finale…sennò zucchero di canna);
  • 1 cc di aroma mandorla bio;
  • 65 g di arachidi;
  • 2 pere conference piccole;
  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 40 g di farina di castagne;
  • 220 ml di latte di avena;
  • 160 ml di olio di girasole.

Solito metodo: miscelare tra loro le polveri e fondere in un pentolino cioccolato,latte,olio e zucchero.Versare poi il composto cioccolatoso sulle polveri,aggiungere l’aceto e mescolare vigorosamente.Per ultimo unire le pere cubettate finemente e le arachidi tritate grossolanamente. Porre il composto in una teglia quadrata e cuocere a 175°C per 50 minuti.Lasciar freddare e tagliare a cubotti.

DSCN0972DSCN0980
Perfetti è dir poco!

DSCN0978

Insalata d’ inverno

DSC00705

Ingredienti:

lattuga

radicchio

pere

noci

olio evo

senape

succo di limone

Procedimento:

Pulire e tagliare l’ insalata e adagiare sul piatto.  Sbucciare la pera, tagliare a fette  non troppo sottili e grigliare velocemente, impiattare. Aggiungere le noci. Preparare il dressing con succo di limone, senape e olio evo. Condire e servire.

Riso venere con salsa alla menta e pere

riso-betta-mod-300x206

Una ricetta semplicissima da realizzare e di facile riuscita

Ingredienti:

riso venere

panna di avena

menta fresca

zest di limone

prezzemolo

pera matura

zucchero

olio evo

granella di mandorle

Procedimento:

Lessare il riso venere scolare ed aggiungere un filo di olio; sbucciare la pera e tagliare a fettine non troppo sottili, mettere in padella antiaderente con lo zucchero ed un goccio di acqua, lasciare andare a fuoco basso;  nel frattempo frullare la panna con la menta il prezzemolo e lo zest di limone, aggiustare di sale e pepe, versare il contenuto in una padella con olio evo e far scaldare bene. Quando le pere saranno ben caramellate, impiattare tutti e tre gli elementi ben caldi e aggiungere la granella di mandorle

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: