Archivi categoria: senza glutine

GELATO AL TAHIN e CIOCCOLATO

13835650_10209981884094569_1493022621_o

Finalmente, dopo aver quasi abbandonato la mia collega di blog a se stessa, ritorno a pubblicare una mia ricetta. Non che non abbia cucinato, si capisce. Ma il turbinio della vita quotidiana, gli andirivieni da e per Roma, le commissioni giornaliere ed un piccolo lavoro iniziato mi hanno tenuta lontana dalla tastiera del pc e dalla possibilità di concretizzare in un nuovo articolo una delle mie tante creazioni molte delle quali sono rimaste degli unicum non fotografati e non ricettati.

Però, per farmi perdonare, pago il fio della mia lunga assenza con una ricetta golosa,semplice ed estiva… che più estiva non si può. Ebbene sì, il SIGNOR GELATO. Io l’ho realizzato con la mia gelatiera insostituibile ma con opportuni accorgimenti e con un po’ di tempo è fattibile anche in modo ancora più manuale.

GELATO AL TAHIN E CIOCCOLATO

13835636_10209981881094494_1424301511_o (1)

 

 

  • 50 g di tahin chiaro
  • 50 g di cioccolato fondete
  • 600 ml di panna da montare di soia
  • 30 g di cacao amaro

Procedimento:

in 200 ml di panna ( ovvero una confezione) sciogliere il cioccolato fondente a fiamma dolce. Una volta sciolto, frullare questo ed il resto degli ingredienti con il frullatore ad immersione e  porre in frigo a riposare un’ora. Inserire poi nella vaschetta della gelatiera seguendo le istruzioni della casa madre.

Appena fatto, risulta mantecato e gonfio alla perfezione e dal gusto particolare. Servire con granella di nocciole, o sesamo o scaglie di fondente.

Provatelo davvero perché stupisce per la sua cremosità!

Risotto di zucchine al curry

DSC00599

Ingredienti:

per 4  persone

300g di riso

3 zucchine di media grandezza

una cipolla rossa

un bicchiere di vino bianco

un litro di brodo vegetale

un cucchiaio di curry

un cucchiaino di curcuma

un cucchiaio colmo di tahin (crema di sesamo)

olio evo

santoreggia(facoltativo)

sale

DSC00588

Procedimento:

Ridurre a cubetti la cipolla e le zucchine e farle rosolare dolcemente in un tegame con un po’ di olio evo. Aggiungere il riso e rimestare con cura per 5 minuti circa, sempre a fuoco basso. Sfumare quindi col vino bianco e lasciare evaporare. Aggiungere il brodo bollente, un mestolo per volta, continuando a mescolare facendo attenzione a non farlo attaccare. Verso fine cottura aggiungere curry, curcuma e santoreggia. Aggiustare di sale. A cottura ultimata mantecare con la tahin e servire ben caldo.

 

Muffin senza glutine e senza zucchero

DSC00937

Ingredienti:

DSC00931dose per 12/15 muffin
200g farina di riso
80g  amido di mais
160g di datteri (pesati senza nocciolo)
250ml  latte di riso
70g olio di semi di girasole
una bustina di lievito vanigliato per dolci
buccia di un limone, non trattato,  grattugiata
mandorle
qualche fragola

 

Procedimento:

Frullare i datteri insieme al latte di riso. In una ciotola unire le farine, la buccia grattugiata del un limone e il lievito. Poi unire l’ olio e  il latte con i datteri. Con una frusta mischiare bene. Versare il composto nei pirottini e guarnire una metà  con qualche pezzetto di fragola(o altra frutta come ananas, ciliegie, pesche, mele…) e l altra metà con mandorle tritate grossolanamente (o altra frutta secca come nocciole ,noci, pistacchi, arachidi…). Infornare a 180° per 20/30 minuti. Fare sempre la prova dello stecchino.

DSC00923

 

Primavera senza glutine

Tre condimenti semplicissimi , creati con i prodotti più gustosi di questa stagione, per condire pasta senza glutine (di riso, di mais, di riso e mais, di grano saraceno, ecc..)

 

Pesto aromatico:12939463_10209122763097081_931503151_n
un bel mazzo di erbe fresche : maggiorana, salvia, finocchietto selvatico, prezzemolo, rosmarino, santoreggia, timo, erba cipollina
due spicchi di aglio (privati dell’ anima)
2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
una manciatina di mandorle
1/2 cucchiai di acqua
Tritare le mandorle poi unire  tutti gli ingredienti insieme e frullare fino ad ottenere una bella crema liscia, se necessario salare alla fine.
.
.
.
.
.
.
.
.
Crema di asparagi:
DSC00919
Un mazzetto di asparagi
uno scalogno
olio evo
qualche noce
sale e pepe
.
Lavare gli asparagi , tagliarli a piccole rondelle tenendo da parte le punte. In una padella imbiondire lo scalogno in un filo di olio evo,  aggiungere gli asparagi (senza le punte) con un pò di acqua, chiudere con coperchio e lasciar andare a fuoco medio finchè non risulteranno teneri. Frullare il tutto. cuocere in acqua salata le punte e la pasta insieme, scolare tenendo un pò di acqua di cottura e mantecare in padella. Aggiungere alla fine qualche noce sbriciolata grossolanamente.
.
.
Carciofi e patate:
DSC00926Aglio
carciofi
prezzemolo
olio evo
sale
pepe
Imbiondire  aglio tritato finemente, in una padella antiaderente, con l’ olio extra vergine di oliva; Aggiungere poi i carciofi tagliati a julienne, aggiungere un pò di acqua e chiudere con coperchio. Lasciare andare fino ad avere i carciofi belli morbidi. Aggiustare di sale e pepe. Cuocere la pasta con la patata tagliata a dadini. Scolare e saltare in padella con i carciofi e un pò di acqua di cottura della pasta . Unire il prezzemolo e servire ben caldo.

Lasagne pesto aromatico ,broccolo romanesco e pomodori secchi

DSC00930

 

DSC00932

Ingredienti:

 

per 4 persone
250g di lasagne senza glutine
500g di broccolo romanesco già lessato in acqua salata
250ml di panna da cucina vegetale (avena , riso, miglio..)
100ml di pesto aromatico (erbette miste, olio evo, aglio, mandorle, un pochino di acqua)
50g di pomodori secchi

 

 

Procedimento:

Schiacciare con una forchetta il broccolo romanesco lessato e unirlo alla panna vegetale al pesto e ai pomodori secchi tagliati fini. Foderare una teglia di carta forno e procedere alla stratificazione della lasagna. Infornare per una quarantina di minuti a 200° coperto con un foglio di alluminio.

 

DSC00919

 

Polpettone venere di lenticchie (senza glutine)

DSC00930

Ingredienti:

riso venere

lenticchie rosse decorticate

cipolla

aglio

farina fioretto

mazzetto odoroso(timo, maggiorana, prezzemolo, rosmarino)

olio evo

sale e pepe

DSC00933

Procedimento:

Cuocere il riso venere (un po’ oltre la cottura) scolare e frullare grossolanamente. Unire poi le lenticchie rosse decorticate cotte, in proporzione deve essere una parte di riso e una di lenticchie (metà e metà) . Aggiungere le erbette, l’ aglio e la cipolla tritati finemente . Poi poco alla volta la farina di mais fioretto fino ad ottenere una consistenza abbastanza compatta. Aggiustare di sale e pepe. Formare il polpettone e adagiarlo su una teglia rivestita di carta forno con un filo di olio evo. 30 minuti a 220°

Ragù di lenticchie

DSC00971

Ingredienti:

2 gambi di sedano
2 carote
una grossa cipolla
uno spicchio di aglio
150gr di lenticchie rosse decorticate
200ml di polpa di pomodoro
100ml di vino rosso
un cucchiaio di aceto balsamico
400ml  di acqua
2 cucchiai di olio evo
un mazzetto odoroso(maggiorana, santoreggia, salvia, una foglia di alloro, qualche ago di rosmarino, origano)
la punta di un cucchiaino di cannella
3 bacche di ginepro
3 chiodi di garofano
sale
pepe

Procedimento:

Tagliare finemente le verdure e farle rosolare in un tegame con l’ olio evo. Aggiungerele lenticchie e sfumare col il vino. Unire il pomodoro e l’ acqua e lasciar sobbollire per tre quarti d’ ora circa. Aggiungere poi gli odori(tritati finissimi) , le spezie, l’ aceto balsamico e lasciar andare un’ altro quarto d’ ora circa. Se vedete che si asciuga troppo aggiungere se necessario acqua poco alla volta. Aggiustare di sale e pepe.

 

 

 

 

nade in the kitchen

cook, bake, love.

Green Cuisine

Concilier bien-être et gourmandise...

BACCHE DI GINEPRO E RADICI INGOMBRANTI

Storie di disobbedienza culinaria (blog vegano)

Green Kitchen Stories

The healthy vegetarian recipe blog

Gocce D'Aria

il blog della Daria

ravanellocurioso

Chef Anarco Vegan

la tana del riccio

..with my own two hands..

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: